Vino di Cefalonia

>
Vino
'Traditional greek house with vine growing on terrace in Fiskardo village, Kefalonia island, Greece' - Cefalonia
'Traditional greek house with vine growing on terrace in Fiskardo village, Kefalonia island, Greece' Pawel Kazmierczak / Shutterstock

L' isola di Cefalonia ha una grande tradizione di produzione del vino. La coltivazione delle vite risale ai tempi antichi, con le prime testimonianze di vini dal sapore di miele e dal colore rubino. La varietà Rombola è coltivata in approssimativamente 3.500 acri e la produzione annuale è di circa 600 tonnellate. E' all' incirca la vite più costosa del paese e produce l' omonimo vino dalla Denominazione d' Origine di Qualità Superiore. Rompola produce vini eccezionali dai raffinati profumi, principalmente di frutta acerba e agra come il limone, ananas, agrumi e mela verde. Il clima mite e i terreni di roccia calcarea contribuiscono alla coltivazione di questa varietà, che si concentra sui pendii dell' Ainos, sopra Argostoli.

Il Rombola va servito freddo e si accompagna a piatti di pesce, salsa bianca e vino, mentre è ottimo con i piatti di Cefalonia come 'macaroni pie' e 'aliada (skordalia)' in greco. Oltre al Rombola, Cefalonia ha due vini a Denominazione d' Origine Controllata, il Mavrodafni e il Mosxato. Molte delle aziende vinicole vengono visitate, anche in inverno.

Robola Wine factory at 'Fragata' village of Kefalonia island in Greece
'Robola Wine factory at 'Fragata' village of Kefalonia island in Greece' - Panos Karas / Shutterstock